Orari di ricerca del tartufo

Posted On By Staff
orari-di-ricerca-del-tartufo

Nel Monferrato questo metodo di cerca risale all’epoca sabauda quando i contadini tartufai, protetti dalle tenebre, cacciavano tartufi che potevano poi rivendere a ricchi signori, spesso proprietari terrieri ignari che quei tartufi provenivano dalle loro proprietà!

Purtroppo come in ogni attività, il tempo ha fatto mutare le usanze e le tradizioni hanno perso le motivazioni originarie. Ormai si va in orari notturni per convenienza ed ingordigia, anche dove non è consentito. Inoltre, negli anni, le persone che si sono dedicate alla ricerca del tartufo sono aumentate continuamente e purtroppo i terreni vocati sono e stanno diminuendo costantemente. La crisi economica ha fatto il resto, portando addirittura qualche amministratore locale a consigliare improvvidamente a chi è in difficoltà di dedicarsi alla scoperta del Tartufo. Conseguenza: enorme concentrazione di persone a caccia nello stesso posto e nello stesso momento, con il risultato che molti non trovano nulla.


Per aggirare il problema, i più furbi (almeno così si sentono) per anticipare la concorrenza decidono di avviarsi nottetempo. Però siccome non c’è limite alla furbizia, ecco che ce n’è sempre uno più furbo, che decide di andare prima ancora.

In conclusione: a qualsiasi orario del giorno e della notte è possibile trovare persone in cerca.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *